Azienda certificata: atexcsqiqnet
Numero verde:
Monitoraggio in continuo e a distanza

Dispositivi integrati per il monitoraggio in continuo e da remoto delle emissioni degli impianti di filtrazione industriale dell’aria.

Cos’è il monitoraggio in continuo delle emissioni da impianti di filtrazione aria

Il monitoraggio in continuo è una pratica di per sé molto semplice, che consiste nell’implementazione di dispositivi e sistemi in grado di controllare, in ogni istante, la composizione, il flusso, e il comportamento dell’aria filtrata da un apposito impianto. Questa procedura permette, naturalmente, di verificare costantemente che i filtri e gli apparati di aspirazione stiano svolgendo correttamente le proprie funzioni, e che l’aria emessa in atmosfera risponda ai requisiti normativi di abbattimento delle sostanze contaminanti.

La normativa di riferimento per il monitoraggio in continuo delle emissioni industriali

Il monitoraggio in continuo delle emissioni industriali è regolamentato in base al D.Lgs. 152/2006, che impone l’implementazione di apparecchiature a tale scopo in alcune specifiche categorie di impianti:

  • medi e grandi impianti di combustione soggetti ad AIA, AUA;

  • impianti soggetti all’art.275 con flusso di massa di solventi emesso a camino > 10kg/h di COV;

  • impianti di incenerimento e coincenerimento; impianti di recupero energetico dei rifiuti; cementifici; vetrerie; acciaierie.

L’installazione di apposite apparecchiature costituisce quindi un obbligo di legge per svariate realtà aziendali; al di là di questo, inoltre, effettuare controlli continui del funzionamento degli impianti di filtrazione aria ne permette l’ottimizzazione, e fornisce utili dati per aumentare l’efficienza aziendale.

Gli ambiti di applicazione del monitoraggio in continuo di impianti  

Il monitoraggio in continuo delle emissioni si rende necessario praticamente in tutti i settori industriali e produttivi. Un elenco parziale non può non includere almeno i seguenti:

  • Aeronautica e Militare
  • Alimentare
  • Biomasse
  • Calzaturiero
  • Ceramico
  • Chimico
  • Conciario
  • Cosmetico
  • Elettronico
  • Farmaceutico
  • Fonderia
  • Forgiatura
  • Galvanica
  • Gomma
  • Impianti trattamento rifiuti
  • Industria della carta – cartone
  • Refili e polveri
  • Legno
  • Marmo e materiali inerti
  • Meccanico
  • Nautico e vetroresina
  • Orafo
  • Plastica
  • Pressofusione
  • Restauro
  • Siderurgico
  • Stampaggio metalli
  • Tessile
  • Trasporti e materiale rotabile.

 Il dispositivo per monitoraggio continuo a distanza di Bruno Balducci srl

Bruno Balducci srl è licenziataria per l’Italia del dispositivo : la soluzione IoT per impianti e filtri sempre ben funzionanti e mai inquinanti.

è un apparecchio multifunzione integrato in grado di rispondere a tutte le esigenze di monitoraggio e verifica degli impianti di filtrazione:

  • Monitoraggio in continuo di Impianti di Aspirazione, Filtri depolveratori, UTA

  • Opzioni controllo temperatura e sonda tribo per il monitoraggio costante dei livelli di emissione in atmosfera

  • Controllo di tutti i tuoi impianti con un'unica interfaccia, via web, via smartphone, via SMS

  • Invio in tempo reale di allarmi per il superamento delle soglie impostate dall’utente

  • Reportistica storica dati, manutenzione e analisi ai camini

  • Agenda-Alert con le scadenze per i tuoi impianti

Questo permette a tecnici e responsabili manutenzione di verificare in ogni istante, semplicemente collegandosi al dispositivo tramite Internet da PC o da telefono cellulare, il corretto funzionamento dell’impianto e dei filtri, così da provvedere tempestivamente a tutte le operazioni di manutenzione e sostituzione dei consumabili soltanto quando questo sia davvero necessario. Il risultato è un’azienda tutelata da una migliore prevenzione dei danni e del rischio di fermi impianto e altre situazioni critiche; un’azienda che può mantenere pieno rispetto delle normative in tema di filtrazione aria risparmiando contemporaneamente denaro, energia e tempo, e facilitando i rapporti con gli Enti competenti.

Il dispositivo è di facile installazione. Viene fornito già funzionante e dotato di scheda M2M, in comodato d’uso – tramite un abbonamento mensile senza vincoli – oppure in vendita, con un abbonamento rinnovabile della durata di 12  mesi. 

Attenzione: l’installazione del sistema di monitoraggio continuo su un impianto di nuova realizzazione si configura come intervento compreso nel quadro del passaggio all’Industria 4.0, e gode quindi delle agevolazioni fiscali relative secondo norme di legge.

Contattateci oggi stesso per domande, chiarimenti, o un preventivo per il dispositivo di monitoraggio impianti filtrazione aria per la vostra azienda: basta compilare il modulo qui sotto!