Azienda certificata: atexcsqiqnet
Numero verde:
Torri scrubber

Gli abbattitori a umido o scrubber sono delle “docce” dove l’effluente inquinato viene lavato dal liquido di ricircolo al fine di assorbire gli inquinanti. Alla base dello scrubber viene posta una vasca contenente una soluzione utilizzata per questo processo e caratterizzata da un determinato pH, che ne determina l’acidità o la basicità. Tale pH deve essere idoneo ad abbattere gli inquinanti quindi, ad esempio, i composti basici vengono abbattuti grazie alla soluzione acida mentre quelli di tipo acido vengono abbattuti tramite soluzione basica. Per garantire l’efficienza di abbattimento, le vasche contenenti la soluzione acquosa sono collegate a un’opportuna stazione di dosaggio, costituita da serbatoi di stoccaggio, pompe dosatrici (a richiesta una operativa e una di riserva) e da un’apposita linea dedicata. I serbatoi dei reagenti, a mezzo pompe, hanno quindi il compito di compensare il pH.

ADDITIVI PER SCRUBBER

In alcuni casi, in particolare per impianti esistenti che non danno i risultati desiderati, è possibile introdurre un additivo che potrebbe migliorare il rendimento sia in termini di emissioni che per quanto riguarda gli odori. Siamo disponibili ad effettuare un test per verificarne l’efficacia sul vostro impianto.